Costruisci il tuo Studio di Registrazione

Grazie all’avvento della tecnologia è tutto raggiungibile. Costruirsi da soli il proprio studio non è impossibile. Allo svilupparsi delle tecnologie molti prezzi degli strumenti di cui hai bisogno, rendendo le strumentazioni disponibili al musicista medio. Ci sono alcune cose che devi ricordarti creando il tuo studio personale.

  • L’equipaggiamento da studio di registrazione

Ricorda, avere una strumentazione particolarmente avanzata non è necessario a questo punto. Dato che stai ancora iniziando parti da una meno costosa. Eventualmente, quando inizierai a guadagnare parecchio alle spalle del tuo genio musicale, sarà giusto pompare il tuo arsenale. Non hai bisogno di scegliere grandi console all’inizio. Aggiungere strati e strati di musica potrebbe addirittura rovinare la qualità. Lascia che parli ai tuoi ascoltatori. La musica grezza è sempre la più bella.
Non hai bisogno di scegliere grandi microfoni o mixer. L’unica strumentazione di cui hai bisogno è un pacchetto di registrazione e un computer potente. Tutte le grandi compagnie Akai, M-Audio, Marantz, Fostex, Phonic, Tascam ecc. hanno pacchetti di registrazione che fanno per te, ma direi che il pacchetto TASCAM DP-008 è un ottimo modo di iniziare. Per quanto riguarda il PC invece devi tenere a mente che un Mac ha una qualità audio migliore e che riesce a gestire l’editing ed il software di registrazione in modo migliore.

  • Buffering del suono

Anche se avere uno studio potrebbe aiutare il tuo processo creativo, i tuoi vicini prenderanno sicuramente la tua arte per rumore. Quindi, è importante rendere lo studio più a prova di suono possibile. Ci sono diversi metodi semplici per farlo. Uno è di comprare dell’isolante; potresti trovarlo a poco in un ferramenta. Assicurati di averne abbastanza da coprire l’intero studio. Il soffittò dovrà essere coperto per bene, così come i muri. Un metodo più ecologico è quello di usare i cartoni delle uova. Potrebbe addirittura essere più efficace dato che le conche che tenevano le uova bloccano le onde sonore anche meglio. Costa anche decisamente meno che dover comprare qualcosa appositamente. Dopo aver rovistato nei supermercati e nelle case dei tuoi vicini fa la stessa cosa. Copri tutta la stanza con cartoni di uova, dalle pareti al soffitto. Assicurati di coprire ogni anfratto. Anche uno spazio piccolissimo non coperto permette un passaggio notevole del suono. Ora i pavimenti, avrai bisogno di qualche tappeto. Lasciare il pavimento scoperto danneggia un sacco l’acustica della stanza. Chiedi nei negozi una moquette economica. Meglio se cerchi nel tuo garage, potresti trovare qualcosa di utile.

  • Alimentazione

L’ingegneria del suono coinvolge un grande utilizzo di elettricità. Potresti voler comprare dei condizionatori di potenza, per evitare un ronzio indesiderato durante la registrazione. Il lavoro di un condizionatore di potenza è quello di silenziare l’elettricità ed evitare fluttuazioni del voltaggio.

Con questi consigli in mente puoi facilmente mettere in piedi uno studio di registrazione e continuare a testa alta fino a diventare un ingegnere del suono.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply